Illuminazione

A livello estetico e funzionale, un altro degli aspetti imprescindibili della personalizzazione di una piscina riguarda la corretta illuminazione. I proiettori led subacquei sono utili a valorizzare l’immagine della piscina durante le ore serali e notturne e sono disponibili di tipologie e materiali differenti, da valutare in base alla struttura della piscina ed all’effetto di illuminazione desiderato.

Di seguito elenchiamo alcune tipologie di illuminazione per piscine:

  • proiettori a led subacquei:
    i fari subacquei incassati nelle pareti della vasca, rappresentano il sistema più tradizionale d’illuminazione per piscina. I proiettori a LED hanno la fondamentale proprietà di scaldarsi in modo limitato e assicurano un notevole risparmio energetico, un’illuminazione di maggior intensità e una maggior durata nel tempo rispetto alle tradizionali lampade alogene. Possono essere di colore bianco o colorati. Utilizzati anche nella cromoterapia per il benessere psico-fisico, i fari a led colorati creano giochi di cromie ed effetti luminosi. Un sistema telecomandabile, consente il cambio di colore manuale o automatico temporizzato;
  • retroilluminazione dello sfioro:
    un’altra soluzione si ottiene inserendo un profilo flessibile di led luminosi all’interno del canale di sfioro, ottenendo l’effetto di retroilluminazione che disegna, sfumandolo, il contorno della piscina.